Le Secche di Lazzaro

Partendo dal borgo di Ginostra e percorrendo un antico sentiero a strapiombo sul mare (circa 15 minuti di camminata), arriverete alla suggestiva Spiaggia di Lazzaro.

Situata nella parte sud occidentale dell’Isola, è formata da grossi massi levigati dal mare e dal vento. Il mare qui è blu intenso e digrada dolcemente verso il largo.

Le Secche di San Lazzaro
Le Secche di San Lazzaro mare
Le Secche di San Lazzaro scorcio

Il fondale mozzafiato, fra i più belli delle Isole Eolie e la presenza degli archi sottomarini rendono questa spiaggia meta ambita soprattutto dagli appassionati delle immersioni.

L’immersione alle secche di Lazzaro non è difficoltosa in quanto le acque sono poco profonde, ideale per chi è alle prime armi. Qui si possono incontrare murene, cefalopodi, piccole cernie e più in generale specie stanziali e di tana.
Una spiaggia intima e riservata, sempre poco affollata, ideale per chi ama un contatto “autentico” con la natura!

 
 
 
Riserva Vendicari