Il Castello di Lipari

Assoluto testimone della storia millenaria ecco a voi il Castello di Lipari. Appena arrivati sull’isola, non potrete fare a meno di restare stupiti dalla sua imponente struttura. La cinta muraria risalente al 500 ad opera di Carlo V, fu costruita a protezione della città e lo rendeva inaccessibile.

Il castello sorge su un promontorio a strapiombo sul mare e si erge fino a 50 metri di altezza.La storia dell’area del castello inizia nel 4000 a.c. con un susseguirsi di dominazioni, testimoniate da numerosi ritrovamenti archeologici perfettamente conservatesi nel tempo. Di notevole interesse anche la Torre ellenica.

Castello di Lipari
Castello di Lipari
Castello di Lipari
Castello di Lipari - interno
Castello di Lipari - vista dal mare
Castello di Lipari - vista dal mare
Castello di Lipari - panoramica paesaggio
il castello di Lipari
Vista mare dal castello di Lipari
Castello di Lipari

Entrando dalla sua porta d’ingresso troverete un susseguirsi di stili : una breve galleria in stile Neogotico, una fortificazione d’epoca tardo romana, e l’imponente portone, alla cui sommità è presente uno stemma raffigurante un’aquila, il simbolo dei Borboni. Il plesso del Castello è inoltre sede di varie strutture religiose tra cui la chiesa di Santa Caterina (XVI-XVIII secolo) ormai dismessa e la Chiesa dell’Addolorata del XVI secolo caratterizzata da una facciata di stile barocco.

Vicino alla chiesa di Santa Caterina potrete trovare gli scavi che mostrano i resti delle capanne risalenti all’età del bronzo, adiacente ad esse una parte di impianto urbanistico di epoca greco romana.

In prossimità degli scavi, troviamo la scalinata del Concordato edificata nel 900 con lo scopo di collegare la Cattedrale di San Bartolomeo con il centro abitato. Nell’area sud ovest del plesso, un teatro costruito nel 1976 (su modello greco), che vi offrirà una vista suggestiva sulla baia di Marina Corta.

Di notevole interesse anche il parco archeologico dove sono conservati i Sarcofagi di epoca greca. 
Sempre all’interno dell’area del Castello è custodito il museo archeologico eoliano Bernabò Brea, che conserva i resti che testimoniano l’importante storia di Lipari quale importante centro economico, religioso e culturale dell’intero arcipelago.

 
 
 
Riserva Vendicari