Le Isole Eolie – Le 7 isole

L’arcipelago delle Isole Eolie è composto da sette isole: Lipari, Salina, Vulcano, Stromboli, Panarea, Alicudi e Filicudi.

Il loro nome deriva dal dio Eolo, il dio del vento (ÀiolosΑἴολος in greco antico) in quanto secondo la mitologia greca Eolo riparò nell’arcipelago delle eolie. Viveva a Lipari e grazie alla forma delle nubi sbuffate dallo Stromboli, riusciva a prevedere le condizioni metereologiche. Un’abilità quella di Eolo che lo fece entrare nelle grazie dei pescatori dell’isola, che così conoscevano per tempo le condizioni evolutive del meteo. Secondo una teoria infatti, fu da ciò che un semplice principe greco, abile nelle previsioni, alimento il mito di Eolo.

Il nome Lipari deriva dal re Lparo, colonizzatore dell’isola, contemporaneo di Eolo.
Secondo Plinio, queste isole erano chiamate Efestiadi (HephaistiàdēsἩφαιστιάδης ossia vulcanoidi) dai Greci e successivamente, dai romani Aeoliae.

lipari
Salina - Leni
Stromboli
Vulcano
Alicudi
Filicudi

Il Clima delle Eolie

Tipico delle zone mediterranee , il clima dell’ arcipelago delle Eolie è sempre temperato, un clima mitigato anche dalla presenza del mare.
Si passa dalle più rigide temperature invernali di 14 gradi centigradi ai 28-35 gradi centigradi della stagione estiva con escursione termiche molto moderate.
Le precipitazioni non sono mai abbondanti e sempre ben distribuite. Il minor numero di precipitazioni, come facilmente immaginabile è registrato nei mesi di Luglio e Agosto, che si contrappongono al mese di Dicembre e Gennaio che registrano invece il picco massimo dei 50-90 giorni l’anno di pioggia.

Proprio per la scarsità di precipitazioni e le pochi sorgenti d’acqua, l’acqua potabile è raccolta in parte da quella piovana tramite cisterne o fornita da navi provenienti dalla vicina costa della Sicilia settentrionale.

I venti predominanti sono il Maestrale e lo Scirocco, rispettivamente a Nord-Ovest e a Sud-Est.
Queste temperature e la scarsità di precipitazioni fanno delle Isole Eolie una delle mete preferite dai turisti anche nel canonico “fuori stagione”: un periodo che va da metà Aprile fino a fine Ottobre che offre tempo soleggiato e stabile e clima mite. Non è raro vedere spiagge affollate anche a Maggio o Ottobre con temperature superiori ai 20° C.

 

 
 
 
 
Riserva Vendicari