Cosa Vedere a Alicudi

Appena sbarcati ad Alicudi vi renderete immediatamente conto della sua atmosfera magica. L’abitato si estende dal porto in su, per raggiungere piccoli gruppetti di case abbarbicate al pendio.
Potrete percorrere a piedi i suoi sentieri (centinaia di scalini) arrivando fino in cima alla montagna (“la montagnola”).

Vista da Alicudi
Scalini lungo il sentiero

 

L’unico centro abitato dell’isola sul versante meridionale è costituito da cinque piccole frazioni.

Il Porto, il primo posto che vedrete,  la zona di sbarco dove sono presenti le poche attività commerciali dell’isola. A meno che voi non vi siate preparati per la colazione o il pranzo al sacco, è qui che troverete gli unici due generi alimentari dell’Isola.
Vi consigliamo comunque di aver prelevato i soldi necessari prima di arrivare ad Alicudi, in quanto non sono presenti né banche, né bancomat, ma soltanto un piccolo ufficio postale.

porto alicudi
Porto alicudi visto dal mare

 

Il  sentiero verso la cima della montagna inizia da Contrada Tonna, vicino al centro del paese, dove potrete ammirare il tipico stile architettonico eoliano. Da Contrada Tonna ci spostiamo per iniziare la nostra salita verso la cima del monte, un vulcano oramai inattivo… E cosi che arriviamo in Contrada San Bartolo, un tempo il centro storico di Alicudi, oggi frazione che ospita la chiesa dedicata al Santi Protettore delle Eolie! Edificata nel 1821 sui resti delle sagrestia di una chiesa di origine seicentesca, oggi la possiamo ammirare sia l’esterno che i reperti archeologici presenti all’interno.

Chiesa di San Bartolo

 

Non lontano da Contrada Bartolo, troviamo Contrada Pianicello, i cui abitanti sono di madrelingua tedesca, originari della Svizzera. Qui viene utilizzata l’energia elettrica fornita dagli impianti fotovoltaici e dall’acqua piovana raccolta sui tetti delle case.
Dal lato opposto, sul versante orientale dell’Isola troviamo invece Contrada Sgurbio, composta soltanto da cinque sole case. Ciascuna di essa ha nome corrispondente ai cinque sensi.

Contrada Pianicello
Contrada Sgurbio

 

Ok… Ma come ci si muove lungo il sentiero? quali sono i mezzi di trasporto? Ad Alicudi ci si muove a piedi… e per il trasporto di bagagli e merci ci sono i nostri amici Asini che ogni giorno fanno il loro indispensabile lavoro!

I Muli...

 

 
 
 
Riserva Vendicari